MEIS 2- Mobility for European Industrial Skills

Scuola Camerana 2

 

 

 

 

 

 

 

Confindustria Bulgaria partecipa come partner al Progetto “MEIS 2 – Mobility for European Industrial Skills”, un progetto di mobilità transnazionale finanziato dalla Regione Piemonte e dal Fondo Sociale Europeo. Il progetto è organizzato da Assocam Scuola Camerana, in collaborazione con Forcoop Agenzia Formativa.

Descrizione del progetto:

L’obiettivo generale del Progetto consiste nel rafforzare la dimensione transnazionale dei partecipanti al progetto e delle organizzazioni aderenti al RT (Forcoop e Assocam Scuola Camerana). Dall’esperienza maturata in questi anni di attività emerge un bisogno costante di favorire la promozione del confronto tecnico professionale, la mobilità di giovani e di professionisti sui territori (Germania, Polonia e Bulgaria) per la creazione di opportunità occupazionali, costruendo occasioni di scambio, dove sia possibile coinvolgere i giovani in stage e in formazione anche innovativa e sperimentale, garantendo la costituzione e la diffusione di un patrimonio industriale unitario pur nella conservazione delle reciproche diversità.

I paesi di destinazione rappresentano infatti, per l’ambito industriale e della meccatronica, luoghi di apprendimento di eccellenza dove si sono sviluppate le maggiori condizioni di sviluppo europeo e dove oggi si raggiungono i risultati più elevati e verso cui guardare per comprendere l’avanguardia del settore; oppure costituiscono aree dove, per il costo del lavoro contenuto e una cultura storica di tipo industriale, è possibile l’insediamento di nuove realtà produttive bisognose di manodopera specializzata.

Il punto qualificante del progetto risiede nella valorizzazione della specializzazione dei partecipanti. Questo vuol dire che l’esperienza di mobilità che viene offerta non si configura come generalista, ma come specialistica; nel senso che viene innestata in un contesto professionale orientato verso un settore specifico di riferimento.

Le attività concrete che devono essere realizzate sono:

  •    Attività rivolte a studenti o persone disoccupate o inoccupate disponibili sul mercato del lavoro
  •    Attività rivolte ad operatori del settore istruzione, formazione professionale o lavoro

 

Confindustria Bulgaria partecipa al secondo tipo di attività – quelle rivolte agli operatori del settore dell’istruzione, della formazione professionale e del lavoro tramite l’organizzazione di una visita di studio in Bulgaria, rivolto ai lavoratori e specialisti nell’ambito dell’istruzione, i servizi di lavoro, gestori di aziende di risorse umane, proprietari e amministratori di piccole e medie imprese nella Regione Piemonte.

La visita si è tenuta dal 25 al 30 settembre e ha previsto la partecipazione di 14 operatori del settore provenienti dalla Regione Piemonte, che sono stati coinvolti in una serie di appuntamenti con istituzioni, associazioni, agenzie, università e istituti di formazione, che hanno avuto lo scopo di fornire ai partecipanti un quadro sul sistema della formazione professionale e del lavoro in Bulgaria, nell’ottica di favorire lo scambio di best practices e l’aggiornamento delle competenze.

 

Descrizione del Progetto_IT+ CB

Link sito di Assocam Scuola Camerana

Link sito centro di formazione Forcoop

“Sabato del Comitato” sulla visita