Lettera del Presidente Bonomi all’On. Speranza in tutela della mobilità tra Italia e Bulgaria

Su iniziativa di Confindustria Est Europa e Confindustria Bulgaria, il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ha inviato in data 7 settembre una Lettera ufficiale al Ministro della Salute, On. Roberto Speranza e per conoscenza al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Luigi Di Maio, in merito alla decisione del Governo italiano di prolungare la quarantena obbligatoria per gli arrivi in Italia da Bulgaria e Romania. Nella lettera vengono evidenziate le difficoltà che questa decisione comporta per il business italiano nel Paese.  Si suggerisce così di individuare modalità e strumenti più efficaci a tutela della salute, senza rinunciare a una pianificazione delle attività aziendali sui mercati. Inoltre, si invita il Ministero a coinvolgere la struttura tecnica di Confindustria per collaborare all’individuazione di modalità per permettere lo spostamento tra i nostri due Paesi senza obbligo di quarantena, in osservanza delle misure di sicurezza e tutela sanitarie imposte dalla situazione.

Lettera del Presidente Bonomi