Eventi di Confindustria Bulgaria nel programma dell’Italian Festival

Dal 17 maggio al 25 luglio si terrà il “Festival Italiano in Bulgaria” organizzato dall’Ambasciata d’Italia, dall’Agenzia ICE, dall’Istituto Italiano di Cultura, dalla Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e da Confindustria Bulgaria. Il 17 maggio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Festival presso la Residenza dell’Ambasciata d’Italia a Sofia alla quale hanno partecipato i rappresentanti degli enti organizzatori parte del Sistema Italia in Bulgaria. Il Festival prevede un fitto programma di eventi dedicati al Made in Italy in un’ampia varietà di settori: cinema, musica, teatro, fotografia, restauro, architettura, editoria, enogastronomia, moda, economia.
Nell’ambito del Festival, Confindustria Bulgaria ha in programma in data 15 giugno la conferenza “Attrarre investimenti: riflessioni e strategie per una Bulgaria in crescita”, durante la quale interverrà anche la professoressa Simona Iammarino, Direttore del Dipartimento di Geografia Economica della London School of Economics, e in data 29 giugno l’evento su invito “La moda italiana dalla griffe all’abito su misura – incontro con lo stilista Alberto Vedelago”, organizzato in collaborazione dell’azienda associata Accademya. Inoltre, sempre nell’ambito del Festival vi sarà, il 29 maggio, la “Festa della Fragola Biologica”, evento su invito organizzato dall’azienda associata Rigoni di Asiago.

 

In occasione della 13ma edizione dell’Italian Festival, evento che avrà luogo dal 17 maggio al 25 luglio in Bulgaria e che avrà come scopo la promozione commerciale e culturale del made in Italy, Confindustria Bulgaria organizzerà i seguenti eventi:

 

15 giugno, ore 10.00

Sofia, Hotel Hilton

ATTRARRE INVESTIMENTI: RIFLESSIONI E STRATEGIE PER UNA BULGARIA IN CRESCITA

Come ormai consolidata tradizione, Confindustria Bulgaria, in occasione dell’Italian Festival organizza un momento di riflessione su temi economici di interesse per lo sviluppo del Paese. Nel 2016 il dibattito che coinvolgerà imprenditori italiani e rappresentanti istituzionali bulgari verterà sulla necessità di rilanciare l’attrazione degli investimenti in Bulgaria. Tra gli ospiti della conferenza ci sarà anche la Professoressa Simona Iammarino, Direttore del Dipartimento di Geografia Economica della London School of Economics. Un’eccellenza accademica italiana che nel contesto del prestigioso istituto britannico ha ampiamente approfondito i temi relativi alle politiche di sviluppo economico territoriale, alla geografia dell’innovazione e alle scelte strategiche delle multinazionali nella allocazione degli investimenti a livello internazionale.

 

29 giugno, Sofia

Evento su invito

SEMINARIO – LA MODA ITALIANA DALLA GRIFFE ALL’ABITO SU MISURA – INCONTRO CON LO STILISTA ALBERTO VEDELAGO

LA MODA ITALIANA DALLA GRIFFE ALL’ABITO SU MISURA – INCONTRO CON ALBERTO VEDELAGO

Alberto Vedelago, veneziano, style consultant, fondatore dell’azienda Accademya, è un professionista della moda che da anni si impegna nella diffusione dello stile italiano e della moda su misura in tutto il mondo, dall’Europa agli Stati Uniti all’Australia. Da alcuni anni ha iniziato a vestire una ristretta clientela bulgara particolarmente attenta al proprio stile. L’obiettivo è di diffondere in un Paese tradizionalmente attento al Made in Italy un modo di vestire personalizzato e prodotti sartoriali di qualità e lusso. In occasione dell’Italian Festival a Sofia Alberto Vedelago farà una breve presentazione interattiva dedicata all’arte del vestir bene presentando il suo ultimo libro “Giacca e cravatta” e seguita da un networking cocktail. Evento professionale su invito.

brochure festival italiano in bulgaria DEF

 

Italian Festival