Riunione Consiglio Generale di Confindustria Bulgaria

banner-cb-27-aprile2

Il 27 aprile 2017 si è svolta una riunione del Consiglio Generale di Confindustria Bulgaria. Primo punto all’ordine del giorno è stato la ricomposizione del Consiglio Generale in seguito alle dimissioni del Consigliere Georgi Bebechev, presentate a conclusione dell’ultima riunione del Consiglio del 12 aprile.

Il Presidente Ghia ha ringraziato il Consigliere Bebechev per l’operato svolto finora all’interno del Consiglio Generale e ha illustrato la procedura prevista dallo Statuto in caso di dimissioni. Come previsto dallo Statuto è subentrato al Consigliere dimissionario il primo Consigliere non eletto della categoria d’impresa del Consigliere dimissionario, ovvero Polina Barova, la quale ha accettato l’incarico.

Come secondo punto, il Presidente designato Maria Luisa Meroni ha presentato i cinque Vice Presidenti da lei identificati per formare la nuova squadra del Consiglio di Presidenza. I Vice Presidenti proposti sono: Maria Netzova, alla quale è stata affidata la delega alla legalità e al marketing, Plamen Dilkov, con delega ai rapporti con le istituzioni bulgare, Roberto Santorelli, con delega ai servizi e alla piccola industria, Giuseppe De Francesco, con delega all’Education e alle risorse umane, e Nunziante Coraggio, con delega ai rapporti con Confindustria. La delega ai rapporti con il Sistema Italia è rimasta in carica al Presidente designato.

I membri del Consiglio si sono espressi con scrutinio segreto sull’approvazione della squadra di Vice Presidenti e quest’ultima è stata approvata con 10 voti a favore, un voto contrario e una scheda bianca, su 12 presenti e votanti dei 17 membri del Consiglio Generale aventi diritto al voto. I Vice Presidenti saranno sottoposti, insieme al Presidente designato, all’approvazione dell’Assemblea Generale il 12 maggio.

 

Ordine del giorno

Guida all’utilizzo di Skype