Chi siamo

CONFINDUSTRIA BULGARIA nasce nell’aprile del 2000 come Comitato Consultivo dell’Imprenditoria Italiana in Bulgaria, con l’obiettivo di favorire la cooperazione economica tra l’Italia e la Bulgaria, facendosi portavoce delle opportunità per le imprese italiane in Bulgaria e supportando l’attività dei propri membri.

Negli anni, l’associazione è cresciuta nel numero dei membri ed ha sviluppato la propria rete di attività e servizi. Attualmente Confindustria Bulgaria annovera circa 300 imprese. Dal 25 marzo 2010 l’Associazione è socio aggregato di Confindustria. Con la riforma statutaria del maggio 2016 l’associazione diventa ufficialmente una Rappresentanza Internazionale di Confindustria.

Fanno parte di CONFINDUSTRIA BULGARIA sia i grandi gruppi come Unicredit Bulbank, Generali, Mapei, sia le medie, piccole e micro imprese italiane che hanno deciso di operare in Bulgaria.

Più specificamente l’associazione si compone di un 10,5% di Grandi Imprese, un 15,5% di Medie Imprese e un 75% di Piccole e Micro Imprese.
Il 7% degli associati opera nel Primario, il 40% nel Secondario e il 53% nel Terziario.

In totale CONFINDUSTRIA BULGARIA conta un’attività imprenditoriale che vale complessivamente 2 miliardi di euro di investimenti diretti, un fatturato di oltre 1,75 miliardi di BGN, oltre 10 000 posti di lavoro.

Punto di riferimento dell’imprenditoria italiana presente in Bulgaria, l’associazione offre ai propri membri un supporto concreto alla loro attività (ricerca partner e contatti, prenotazioni e convenzioni, assistenza e intermediazione presso le istituzioni bulgare, contatti con imprese italiani e con imprese e istituzioni dell’area balcanica), una newsletter quotidiana in lingua italiana sulla Bulgaria, e incontri e seminari sui temi più rilevanti dell’economia bulgara.

Inoltre Confindustria Bulgaria garantisce un accesso privilegiato al mercato dell’Est Europa, essendo uno dei soci fondatori di Confindustria Balcani, ora Confindustria Est Europa, la federazione di associazioni imprenditoriale che riunisce l’intera regione.