ASSEMBLEA GENERALE CCIIB

Si e’ svolta giovedi’ 15 ottobre 2009 l’Assemblea Generale del CCIIB


L’Evento e’ stato aperto da una lettera di saluto dell’Ambasciatore d’Italia Stefano Benazzo, impossibilitato a partecipare a causa della concomitante visita a Sofia del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Nel suo messaggio l’Ambasciatore ha sottolineato di sentirsi onorato di essere Presidente Onorario dell’associazione ed ha elogiato la proficua attivita’ del Comitato.


L’evento e’ proseguito con la relazione del Presidente uscente Massimo Bartocci.

Nel corso del suo intervento il Presidente si e’ soffermato in primo luogo sulla realta’ economica europea sottolineando che a causa della crisi il 2009 si e’ rivelato un anno difficile per gran parte delle aziende e che negli ultimi mesi l’intensita’ della recessione si e’ resa tangibile. Bartocci ha fatto riferimento in particolare al miglioramento del trend economico nell’area euro, evidenziato dalla timida ma chiara ripresa della produzione, e dalla ripresa dei tassi di interesse, in picchiata nei primi 6 mesi di crisi, piatti nei 3 mesi successivi e ora in crescita.


Passando all’analisi delle specificita’ dell’economia bulgara, il Presidente Bartocci ha ricordato che in questo difficile percorso la Bulgaria puo’ contare su un rapporto fra il disavanzo pubblico e il PIL in linea con i parametri di convergenza Ue, un dato positivo visto che un simile risultato e’ stato ottenuto solo da 7 paesi dell’Unione Europea; svanito il rischio di svalutazione del lev, il Governo sta intervenendo con decisione sui costi dell’amministrazione pubblica.
Per quanto riguarda i fondi strutturali europei, il Presidente ha dovuto invece rilevare che i risultati restano ancora modesti.
Quanto a come rilanciare l’economia, Bartocci ha auspicato che venga sostenuta la crescita del settore agricolo e del settore industriale che rappresentauno un’importante chiave di rilancio per l’intero Paese. In particolare, Bartocci ha enfatizzato l’importanza di ridurre la frammentazione delle proprieta’ agricole mediante l’introduzione di un’imposta che ne favorisca la concentrazione.
Terminata l’overview economica, il Presidente e’ passato alla descrizione dell’ultimo triennio di attivita’ del Consiglio Direttivo sottolineando come l’associazione abbia migliorato la propria attivita’, incrementando i servizi e cercando di essere sempre piu’ attenta alle esigenze delle associate. Se l’aumento dei soci (si e’ passati da 145 iscritti ai 210 attuali) e’ stato un importante obiettivo raggiunto dal Consiglio uscente, Bartocci ha evidenziato nella puntualita’ e nella qualita’ dei servizi informativi posti in essere dal CCIIB uno dei grandi punti di forza dell’associazione. Infine Bartocci ha enumera le principali attivita’ organizzate nell’anno in corso: Progetto Balcani, Cooperazione con Confindustria e Progetto Formazione.


In seguito il Segretario Generale Federico Cassi ha presentato ai presenti le modifiche statutarie messe a punto dal Direttivo che vedono il cambiamento della denominazione dell’associazione (che si chiamera’ Comitato dell’Imprenditoria Italiana in Bulgaria, senza la parola ‘Consultivo’) e la creazione della figura del Rappresentante Territoriale, introdotta per rafforzare il radicamento del CCIIB nella realta’ bulgara.
Il Vice Presidente e Tesoriere Roberto Pagani ha quindi comunicato all’Assemblea i dettagli del bilancio dell’Associazione. I lavori sono stati conclusi da un dibattito tra i presenti.

Contemporaneamente si sono tenute le operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio Direttivo CCIIB, seguite dallo spoglio e dalla proclamazione dei nuovi undici membri.

Il Presidente del Seggio elettorale Marco Medici, appena terminato lo spoglio, ha quindi annunciato i risultati delle elezioni:


ALTRE IMPRESE


Votanti: 130
Schede Bianche: 0
Schede Nulle: 0


Pagani Roberto: 117 voti
Bartocci Massimo: 94 voti
Barova Polina: 85 voti
De Francesco Giuseppe: 85 voti
Pollono Gabriele: 75 voti
Rizzi Vittore: 42 voti
Frattini Francesco: 26 voti


MEDIE IMPRESE


Votanti: 130
Schede Bianche: 0
Schede Nulle: 0


Ghia Pietro Luigi: 104 voti
Savov Kiril: 88 voti
Meroni Maria Luisa: 65 voti
Vaglio Vanni: 48 voti
Campi Pietro: 31 voti


GRANDI IMPRESE


Votanti: 130
Schede Bianche: 1
Schede Nulle: 0


Tarquinio Antonio: 110 voti
Andreoni Aldo: 109 voti
Salvadori Luigi: 69 voti
Garbin Davide: 29 voti


Sono stati quindi eletti consiglieri: Polina Barova, Massimo Bartocci, Giuseppe De Francesco, Roberto Pagani e Gabriele Pollono per le Altre Imprese; Pietro Luigi Ghia, Maria Luisa Meroni e Kiril Savov per le Medie Imprese; Aldo Andreoni, Luigi Salvadori e Antonio Tarquinio per le Grandi Imprese.

In seguito il Segretario Generale Federico Cassi ha presentato ai presenti le modifiche statutarie messe a punto dal Direttivo che vedono il cambiamento della denominazione dell’associazione (che si chiamera’ Comitato dell’Imprenditoria Italiana in Bulgaria, senza la parola ‘Consultivo’) e la creazione della figura del Rappresentante Territoriale, introdotta per rafforzare il radicamento del CCIIB nella realta’ bulgara.
Il Vice Presidente e Tesoriere Roberto Pagani ha quindi comunicato all’Assemblea i dettagli del bilancio dell’Associazione. I lavori sono stati conclusi da un dibattito tra i presenti.

Contemporaneamente si sono tenute le operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio Direttivo CCIIB, seguite dallo spoglio e dalla proclamazione dei nuovi undici membri.

Il Presidente del Seggio elettorale Marco Medici, appena terminato lo spoglio, ha quindi annunciato i risultati delle elezioni: